Cerca
  • Associazione Arco

Blocco di Omalizumab in Sicilia: ARCO incontra l'Assessorato alla Salute a Palermo

Il 22 maggio 2019 si è tenuto presso la sede dell'Assessorato alla Salute di Palermo l’incontro tra l’Avv. Ferdinando Croce - Capo della Segreteria Tecnica dell’Assessorato della Salute della Regione Siciliana - e ARCO nelle persone del Consigliere e delegato per la Sicilia, Dott.ssa Carmela Macaluso, e il socio Dott. Giuseppe Londino.


Il Consigliere Macaluso ha esposto la situazione dei malati di Orticaria Cronica Spontanea fornendo dati relativi alla patologia, ai costi per ogni paziente in assenza di Omalizumab, all’iter della cura, alla sua sicurezza e all’efficacia del biologico rispetto ai famaci off label.


ARCO ha messo in luce lo stato di emergenza nel quale versano i malati siciliani di CSU a causa del repentino blocco della somministrazione del farmaco dopo due cicli a seguito della Circolare della Regione Sicilia protocollo 24833 del 20/03/2019 e Circolare della Regione Sicilia protocollo 34649 del 29/04/2019.


L’ Avv. Croce si è mostrato sensibile alla situazione dei malati di CSU e ha affermato che la conoscenza degli studi su Omalizumab rende palese l’efficacia del farmaco e la sua sicurezza.


ARCO si è resa disponibile a fornire all'Assessorato alla Salute tutti i dati condivisi in sede di audizione mentre l'Avv. Croce si è impegnato a sollecitare AIFA per lo sblocco immediato del Piano Terapeutico di Omalizumab in Sicilia.


ARCO attende fiduciosa gli esiti di tale promessa tramite un prossimo incontro a seguito della condivisione da parte dell'Avv Croce con l'Assessore Razza degli esiti dell'incontro con ARCO.




213 visualizzazioni

© 2018 by ARCO - Associazione Ricerca e Cura Orticaria  |  Privacy Policy